5 perle italiane che tutto il mondo ci invidia

A volte l’erba del vicino non è sempre la più verde
22 mai 20192 min di lettura
Savoia in Valle d'Aosta

Quando si tratta di vacanze, gli stranieri sognano soggiorni romantici nel Bel Paese e gli italiani sfogliano riviste di viaggi in cerca di località esotiche e, spesso, lontanissime! Forse, in questo caso, l’erba è verde ovunque. Scopriamo la bellezza di casa nostra.

1. Sardegna come i Caraibi

Spiaggia Goloritze, Sardegna

In Sardegna sembra di essere ai Caraibi, ma senza gli uragani, soprattutto nel periodo estivo. Natura selvaggia, calette e spiagge di sabbia bianca e finissima, mare verde smeraldo: l’isola del formaggio pecorino e del pane carasau è tutta da esplorare e da scoprire.

2. Colline del Chianti più sensuose della Napa Valley

Castellina In Chianti

California Dreamin’? No, perché tra Firenze e Siena, le colline del Chianti si estendono sinuose e costellate di antichi borghi, boschi, vigneti e tenute storiche adibite a cantine. Qui, il terreno, il clima e l’altitudine sono adatti alla produzione di vini di alta qualità che si possono assaggiare senza dover attraversare l’oceano.

3. Tesori ellenici: ad Agrigento o ad Atene?

Tempio della Concordia

Non volate in Grecia per ammirare reperti archeologici ellenici. Il Tempio della Concordia, il Tempio di Era e il Tempio di Demetra sono in Italia! Il parco della Valle dei Templi ad Agrigento è aperto tutti i giorni e l’ingresso costa solo 10 euro.

4. Val d’Aosta e Valle della Loira, qual è più magica?

Castelli della Valle d'Aosta

Se i tunnel vi mettono ansia, non è necessario andare nella Valle della Loira per immergervi in un’atmosfera fiabesca. Evitate il traforo del Monte Bianco e restate in Valle d’Aosta, dove potrete sognare il principe, o la principessa, dei vostri sogni fra suggestivi castelli, torri e caseforti ricchi di storia e tesori d’arte.

5. Il Delta del Po: per non andare nel Golfo del Messico

Parco regionale del Delta del Po

Il Mississippi, con i suoi 3780 km di lunghezza, è decisamente più esteso del nostro fiume Po, ma l’area in cui il fiume nostrano sfocia nel mar Mediterraneo, è straordinariamente ricca di ambienti naturali e specie animali e vegetali e, dal 1988, il Parco regionale del Delta del Po è considerato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Il Mississippi sfocia nel Golfo del Messico e visitarlo in giornata è sicuramente più complicato!

Sei ancora indeciso se passare le tue prossime vacanze in Italia o all'estero? Guarda questo video e..non avrai più dubbi!

Continua a leggere