Mercati storici d’Italia: è già street food mania

10 juillet 20191 min di lettura
Mercato alimentare

Al giorno d’oggi il mercato non è solo un luogo dove poter fare la spesa a base di prodotti freschi e del territorio, ma anche un’opportunità per scoprire il migliore street food locale, per prendere un’aperitivo con gli amici o anche per seguire un corso di cucina.

In Italia sono molti i mercati storici, e se passate da queste città anche solo per un weekend, non perdetevi l’opportunità di una tappa gastronomica, tra colori e profumi autentici.

Palermo: Mercato di Ballaró

Come raggiungerlo

Catania: Fera ‘o Luni

Come raggiungerlo

Venezia: Mercato di Rialto  

Come raggiungerlo

I nostri preferiti

Noi ti consigliamo Campo de’ Fiori, nella Capitale, nato nel 1869 e reso poi celebre dal cinema. In origine le sue protagoniste erano le vignarole, contadine che portavano sui banchi i prodotti delle proprie terre. Ora l’offerta si è adeguata alla clientela, venendo incontro ai numerosi turisti di cui pullulano le vie del centro.

Come raggiungerlo

Oppure, che ne dite di un weekend a Genova? Il Mercato Orientale, con i suoi 120 anni di storia, nel mese di maggio si è arricchito di uno spazio nuovo, un piano rialzato dedicato a 11 tipi di tradizioni gastronomiche diverse. Sarà così in grado di mantenere il ruolo di aggregazione che tutti i mercati storici italiani hanno sempre avuto accanto a quello commerciale.

Come raggiungerlo

Continua a leggere