Teatro estivo nella Verona shakespeariana

I cortili veronesi: privilegiati palcoscenici
12 août 20191 min di lettura
La città attraversata dall’Adige

La città dell'amore

A rendere famosa la città di Verona in tutto il mondo ci pensò William Shakespeare con quello che, forse, è il più conosciuto dei suoi capolavori: Romeo e Giulietta. Infatti, sin dall'inizio, la sua opera portò notorietà alla città che fa da sfondo alla tragedia dei due amanti maledetti. 

Il balcone di Giulietta

Dunque se, come Petruccio della Bisbetica Domata, vivete a Verona o se vi trovate nella città scaligera solo per turismo vi consigliamo di andare a vedere, almeno una volta, il famoso Balcone di Giulietta

Il Teatro nei Cortili 2019

Probabilmente, proprio per celebrare il suo legame con il teatro, Verona trasforma alcuni dei suoi cortili in palcoscenici. Gli spettacoli all’aperto non sono una novità nella città dell’anfiteatro più famoso al mondo dopo il Colosseo. 

Per la rassegna teatrale Il Teatro nei Cortili 2019 sono stati scelti spazi più contenuti e raccolti: il Cortile Ovest dell’Arsenale, il Chiostro di Santa Maria in Organo e il Cortile di Sant’Eufemia. 

L’evento coinvolge compagnie amatoriali veronesi impegnate in un calendario iniziato il 15 giugno, che si concluderà il 7 settembre e vedrà susseguirsi 26 gruppi, per un totale di 210 spettacoli. L’obiettivo è che il pubblico trascorra momenti all’insegna del sorriso, nel contempo affrontando tematiche per nulla banali. 

Provate a rivivere i mitici anni Sessanta nel Cortile di Sant’Eufemia, con la compagnia Gino Franzi. Lo spettacolo Volare oh oh, cantare oh oh oh oh. Il gioco dell’oca in musica vi farà emozionare fino al 18 agosto. 

Sempre ripercorrendo titoli canori, Il triangolo no, non l’avevo considerato andrà in scena nel Chiostro di Santa Maria in Organo dal 9 al 19 agosto. La commedia vi farà riflettere sull’equilibrio dei rapporti di coppia. 

Immersi in un’atmosfera romantica

Una serata indimenticabile

Assistere ad una commedia sotto le stelle sicuramente vi regalerà tante emozioni e, quando lo spettacolo sarà concluso, vi ritroverete nella romanticissima Verona: allora perché non concludere la vostra notte di mezza estate con una passeggiata al chiaro di luna lungo l’Adige? Lasciatevi avvolgere da un vento fresco in una città capace di scaldare il cuore!

Le tue notti di mezza estate...

Continua a leggere