Tre volti sconosciuti di Roma

Scoprite la città eterna dal profondo
3 septembre 20191 min di lettura
Visitare Roma: anche se siete nei soliti posti, provate direzioni nuove!

Non occorre essere archeologi per sapere quante siano le meraviglie nascoste in Italia, spesso proprio sotto i nostri piedi. Tuttavia, un conto è saperne l’esistenza, un altro è vedere con i propri occhi antichi mondi sconosciuti! Allora che ne dite di partire alla scoperta di qualche tesoro rimasto celato per secoli?

I Fori Imperiali, una tappa imprescindibile

Roma ospita molti tesori, alcuni nascosti, altri alla luce del sole, ma sempre sconosciuti ai più. Proprio per questo abbiamo pensato di proporvi un viaggio alternativo per stupire gli amici che si aspetteranno al vostro rientro le tipiche foto da turisti, con lo sfondo del Colosseo, di Piazza Navona o della Fontana di Trevi.

Il Circus Agonalis

La Fontana del Nettuno, in Piazza Navona

Primo suggerimento: quando passate per la piazza che diede lustro alla famiglia Pamphili, Piazza Navona, proseguite per qualche metro in più e fermatevi in Via di Tor Sanguigna nº3. Da lì vi immergerete nella Roma di Domiziano, l'imperatore che fece costruire il primo stadio d’atletica. Le vie che costeggiano la piazza ricalcano proprio il perimetro dello Stadio di Domiziano, di cui potrete ammirare le rovine a circa 4,5 metri di profondità. 

Il Parco dei Mostri di Bomarzo

Secondo: se il traffico di Roma ha assorbito tutte le vostre energie, provate un’escursione nell'entroterra laziale. In provincia di Viterbo potrete visitare un complesso monumentale progettato dall'architetto Pirro Ligorio per volere del principe Pier Francesco Orsini: il Parco dei Mostri di Bomarzo, con statue, sculture e costruzioni in stile grotesque. Entrate nella casa pendente e in un attimo perderete la concezione dello spazio!

Un'immersione nel divertimento 

Terzo: ci sono tanti modi di perdere la percezione dello spazio, se siete alla ricerca di un po’ di svago recatevi al Parco Rainbow MagicLand a Valmontone. Ovviamente lì non troverete reperti storici, ma potrete immergervi in un mondo di fantasia e divertimento adatto a grandi e piccini. Amate l'adrenalina? Allora vi consigliamo un giro sulle montagne russe che attraversano il castello del Conte Cagliostro!

Tutte le nostre idee per visitare Roma e dintorni

Altre offerte per questo hotel
Altre offerte per questo hotel
Altre offerte per questo hotel
Altre offerte per questo hotel

Continua a leggere