Idee originali per Halloween. TOP 3 luoghi spaventosi d'Italia

Un’avventura da brividi per la notte più spaventosa dell’anno
31 octobre 20192 min di lettura
Idee originali per Halloween. I luoghi del terrore in Italia

La notte di Halloween è una tradizione degli Stati Uniti. Gli americani la festeggiano sempre in grande stile, con teste mozzate alle porte e zucche nei cortili. Anche in Italia ha ormai preso piede l'usanza di sfoggiare costumi da brivido e, per i più piccoli, del classico Dolcetto o Scherzetto.

Se però quest'anno volete passare un Halloween in Italia diverso dal solito, ecco le idee originali di Weekendesk per una giornata orribile in luoghi raccapriccianti 👹

Dove andare ad Halloween in Italia. La TOP 3 di Weekendesk

Manicomio di Mombello

Halloween al Manicomio di Mombello

Vi svelo un segreto, tutti sono pazzi

Abbandonato alle porte di Limbiate, il Manicomio di Mombello rappresenta una tappa tanto inquietante quanto affascinante. L’ex ospedale psichiatrico più grande d’Italia, che ospitò oltre 3000 malati, era un piccolo mondo a sé circondato da un muro di 3 km. Oggi la struttura è in mano a Servizio Sanitario e Provincia, ma i suoi muri abbandonati, i vetri rotti e l’alone di sofferenza che ancora serpeggia nei suoi corridoi attraggono centinaia di curiosi in cerca di brivido e di presenze paranormali

Porta dell’Inferno

Halloween alla Porta dell'Inferno in Toscana

Lasciate ogni speranza, o voi ch'entrate

Forse non sapevate che l’immagine nebulosa e cupa dell’Inferno di Dante trasse origine da un luogo che il Sommo Poeta aveva visitato nella sua Toscana: è proprio la Porta dell’Inferno nella Valle del Diavolo. Quando vedrete i soffioni boraciferi emergere come colonne di vapore dal suolo lunare, fate attenzione a non stritolare la mano di chi vi accompagna per la paura!

I boschi di Rezzato

Halloween nei boschi di Rezzato in Lombardia

La selva oscura 

Perdersi non è mai bello e ci sono posti in cui farlo potrebbe essere più spaventoso che altrove. Tra questi, gli antichi edifici della città degli scalpellini, nella campagna bresciana, una vera e propria prova di coraggio. La sera di Halloween, Villa Fenaroli e Parco di Bacco sono (s)consigliati: una volta addentrati nei boschi vi imbatterete in una maschera dai tratti diabolici.

Occhio agli agguati!